InVENTario Modenese

4 incontri per 12 poeti modenesi. Libri di poesia per un anno (e mezzo)

Sabato ore 17.00

Bottega del Consorzio, Via dello Zono, 5 – Modena

L’ingresso sarà consentito esclusivamente ai possessori di Green Pass rafforzato e sarà obbligatorio indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata dell’evento, rispettando il distanziamento interpersonale.

Il 2020 e il 2021 sono stati anni fertili per la poesia, a Modena e nel modenese. Negli ultimi due anni sono stati infatti pubblicati libri e raccolte davvero significativi, all’interno del percorso artistico di autori del nostro territorio.

La rassegna “InVENTario modenese”, che si svolge presso la sede del Consorzio Creativo, in via dello Zono 5, vuole recuperare lo spazio perduto a causa della situazione sanitaria e testimoniare, attraverso l’incontro con dodici poeti che presentano le loro opere recenti, la vitalità della poesia modenese.


Calendario degli incontri

18/01/2021 – ore 17

  • Federico Carrera presenta Tentativi di vita (Edizioni Effetto)
  • Matilda Randighieri presenta Poesie per pettirossi (Incontri Editrice)
in dialogo con Francesco Malavasi

A seguire:

  • Elio Tavilla presenta La gravità terrestre (Musicaos Editore)
In dialogo con Marco Bini

15/01/2022 – ore 17

  • Nicola Manicardi presenta Umiltà degli scarti (L’Argolibro editore) e Carne e sangue (Oltre edizioni)
  • Maria Cristina Barbolini presenta Poesie Pro Forma (ILMIOLIBRO)
in dialogo con Marco Bini.

A seguire:

  • Alberto Bertoni presenta L’isola dei topi (Einaudi)
in dialogo con Marco Bini

22/01/2022– ore 17

  • Stefano Serri presenta Cerco casa (Edizioni Kolibris)
  • Elisa Nanini presenta Cosa resta dei vetri (Corsiero editore)
in dialogo con Margherita Pennacchia

A seguire:

  • Marco Bini presenta New Jersey (Interno Poesia)
in dialogo con Alberto Bertoni

29/01/2022– ore 17

  • Kabir Yusuf Abukar presenta Erbario emoji (Ricognizioni)
  • Mariadonata Villa presenta Verso Fogland (Minerva Edizioni)
  • Guido Mattia Gallerani presenta I popoli scomparsi (peQuod)
in dialogo con Stefano Suozzi

Biografie

Nicola Manicardi è nato a Modena dove risiede e lavora in ambito sanitario. Ha pubblicato nel 2015 per la casa editrice Rupe Mutevole il suo primo volume intitolato Periplo. È inserito nell’antologia Umana troppo Umanadedicata al mito di Marilyn Monroe(Aragno, 2016). Del 2018 è il suo secondo volume di poesie,Non so(I Quaderni del Bardo). Nel 2020 ha pubblicato la terza raccolta intitolata Umiltà degli Scarti per la casa editrice L’Argolibro, menzione speciale al Premio Camaiore. Sempre del 2021 è Carne e sangue (Oltre edizioni).Suoi testi sono stati tradotti in greco, spagnolo, rumeno, russo, francese ed inseriti in prestigiose riviste e blog nazionali e internazionali.

Maria Cristina Barbolini(1968)vive a Modena.Collabora con diversi circoli poetici modenesi e ha partecipato al Poetry Slam di Riva del Garda con la Compagnia delle Nuvole nel 2016 e alla manifestazione “Vola alta parola” organizzata dal Poesia Festival nel 2020. È stata tra i fondatori del collettivo Chiamata alle Arti a Modena nel 2019.Ha pubblicato nel 1993 L’aviatore, la bambina, il cappellaio, Emily, il bosco, le bugie; c’è davvero qualcosa?(Edizioni Tracce) e in selfpublishing Il mio libro.it – Espresso le plaquettes Parametri Vitali, Poesie di Senso Compiuto e Poesie Pro Forma. È risultata finalista al concorso Ilmioesordio 2016 , al concorso Pulchra Verba nel 2017 e al concorso Infinito200 nel 2018.Compare in diverse antologie e iniziative.

Alberto Bertoni è nato a Modena nel 1955. Insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università di Bologna. Tra le sue pubblicazioni saggistiche: La poesia contemporanea (il Mulino 2012), Poesia italiana dal Novecento a oggi (Marietti 2019), Una questione finale. Poesia e pensiero da Auschwitz (Book Editore 2020). Per Einaudi ha pubblicato L’isola dei topi (2021). Come poeta in proprio ha pubblicato diverse raccolte confluite poi nel volume Poesie 1980-2014 (Aragno 2018). Fa parte del comitato scientifico di Poesia Festival.

Marco Bini (Vignola, 1984) è poeta e scrittore. Suoi testi sono apparsi sulle antologie La generazione entrante (Giuliano Ladolfi editore, 2011), Post ‘900 (Giuliano Ladolfi editore, 2015) e su diverse testate come “Nuovi Argomenti”.Ha pubblicato le raccolte di poesie Conoscenza del vento (Giuliano Ladolfi editore, 2011), Il cane di Tokyo (Giulio Perrone, 2015) e New Jersey (Interno Poesia, 2020). Collabora con l’organizzazione di Poesia Festival in provincia di Modena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: